Passa ai contenuti principali

Post

Spirit in the Sky

M.P.

Daisuke Igarashi è uno dei miei autori preferiti in assoluto, quindi dovrete scusarmi se enfatizzarò diversi aspetti di questa sua opera.
Spirit in the sky è il racconto che da il titolo una raccolta di suoi racconti brevi pubblicata, in Italia, da edizioni star comics sotto storie di kappa nel 2007 (alcuni episodi erano stati precedentemente pubblicati su kappa magazine).
Narra la storia di Maki Kurito che un lunedì, camminando sovrappensiero, calpesta, uccidendolo, un piccolo di civetta. Lo spirito del piccolo uccello in cerca della madre si impossessa della ragazza, ma non è solo: anche un "grumo di forti sentimenti" appartenenti al padre, morto due mesi prima in un incidente, si nasconde nelle profondità del corpo di Maki. La ragazza inizia a sentirsi male e viene soccorsa da Miyoko, una ragazza posseduta dallo spirito di Rookie, il suo cane. Miyoko mostra a Maki i rischi che la possessione da parte di uno spirito implicano e che lei stessa incarna nel suo corpo defor…
Post recenti

I Custodi Del Maser

M.P.

I Custodi del Maser è una storia di fantascienza che mescola elementi classici del genere ad un worldbuilding più ricco di quanto possa apparire in un primo momento. Si compone di sei volumi in formato cartonato che ben si adatta alle ricchezza delle immagini.
La storia si sviluppa in meniera lineare, aprendosi nel mezzo della riceca di Zerit del Maser, una torre perduta di importanza fondamentale per il futuro dell'umanità. Incontriamo subito Fango, che Zerit, suo malgrado, coinvolge nell'avventura, e Ciro, un robot-lettore che assolve bene al suo compito narrativo di spalla del protagonista... o per meglio dire: dei protagonisti. Infatti i personaggi chiave della vicenda lungo tutto il corso della sua evoluzione sono almeno quattro. Già nei suoi primi atti alle peripezie di Fango e Zerit, si aggiunge la narrazione di Erha, che parte alla ricerca del padre (Zerit) e i cui sogni premonitori alludono fin da subito alla sua importanza nella storia. Il quarto personaggio chia…

Waterbreather.

M.P.

Waterbreather di Brian Wood e Becky Cloonan, 4o episodio del secondo volume di DEMO si presenta come una storia semplice ma di grande effetto. La struttura narrativa è ciclica e senza fronzoli, con un preambolo e una chiusura al presente nel cui mezzo si sviluppa la vicenda vera e propria ambientata nel passato; è tuttavia notevole l'equilibrio delle tre parti. L'inizio è dominato dal senso di oppressione e a farla da padroni sono il rumore del traffico e la calura della strada, può quasi non sembrare così strano che qualcuno esca dalla propria auto e si getti nel fiume di sotto. Quasi.

Comunque trovo che nell'economia del prologo le quattro pagine che lo costituiscono abbiano una semplicità e un'eleganza che potrebbero far pensare ad un episodio a sé. Anche il concetto al centro della vicenda è piuttosto semplice: Colin, il protagonista, è un ragazzo che, in un'estate come altre, scopre di poter respirare sott'acqua. Data la presenza di bulli che lo prend…